Terapia Fotodinamica

17.10.2013 23:12

Il LED costituisce la più moderna risposta per la terapia della luce nell'industria medico-estetica, venendo a rappresentare la tecnica più moderna ed innovativa per la riparazione ed il rinnovo cellulare. BIO LIGHT consente di utilizzare quattro tipologie di luce per prendersi cura della pelle, contribuendo a ringiovanirla, migliorarne l'elasticità, lenire i gonfiori, e ad espandere i capillari. Il trattamento può essere usato sull'intero corpo o singole zone; è indolore, privo di calore, non ha effetti collaterali, è innocuo per la pelle, non necessita di periodi di recupero, né di cure particolari dopo il trattamento. Tipologie di luce emessa e indicazioni ROSSO - Lunghezza d'onda: 640nm +/- 10nm
Stimola i citocromi dei fibroblasti per la produzione di collagene; fornisce risultati significativi per piccole rughe, ammorbidisce la ruvidità della pelle agendo sui pori, elimina il gonfiore post chirurgico; Utilizzo in estetica: invecchiamento e rilassamento cutaneo BLU - Lunghezza d'onda 470nm +/- 10nm
distrugge i batteri nel trattamento dell'acne; al tempo stesso la luce blu rilassa la pelle e calma reazioni allergiche; Utilizzo in estetica: trattamento acne e pelli sensibili GIALLO - Lunghezza d'onda 590nm +/- 10nm
stimola i sistemi linfatico e nervoso. Può rafforzare i muscoli, rafforzare le difese immunitarie, ha valenza lenitiva e di riequilibrio della pelle sensibile; Utilizzo in estetica: pelli opache, per migliorare il sistema linfatico, la circolazione, e per riequilibrare il valore del pH della pelle
PRINCIPALI CARATTERISTICHE DI BIO LIGHT - Tre tipi di sorgenti di luce, in modalità singola o combinata, per i diversi trattamenti; - Assenza di rischio di bruciature e di pericolo per gli occhi; - Possibilità di trattare ampie zone di tessuto e durata relativamente breve dell'applicazione; - Assenza di cure particolari post-trattamento; - Possibilità di rivolgersi ai diversi tipi di pelle, senza effetti collaterali; - Semplicità di utilizzo, senza necessità di personale specializzato; - Tecnica agevole, indolore, non invasiva e senza down-time; - Non necessita di particolari materiali di consumo; - Vasta gamma di applicazioni per Centri estetici; - Tecnologia LED di alta qualità. APPLICAZIONI - Anti-invecchiamento cutaneo, con riduzione delle rughe sottili. - Azione riduttiva sulla pigmentazione, es. spot da invecchiamento o lentiggini. - Tonificazione e rassodamento delle pelle del viso, ideale per pelli mature carenti in elasticità. - Traumi della pelle - Acne oleosa

 

Indicazioni terapeutiche
 

Le indicazioni terapeutiche della fototerapia sono molteplici:

Acne
Dopo un ciclo di fototerapia per i casi di acne lieve o moderata, o terapia fotodinamica per i casi più severi, si nota una significativa diminuzione delle dimensioni delle ghiandole sebacee e, di conseguenza, della produzione di sebo con l’effetto clinico di una cute meno unta, meno lucida e con i pori meno dilatati. Si evidenzia inoltre un rallentamento della proliferazione batterica, in particolare del Propionibacterium acnes, il batterio maggiormente responsabile dell’acne volgare, con un miglioramento significativo delle lesioni acneiche.

Fotoinvecchiamento cutaneo
La PDT, stimolando la produzione di collagene ed elastina, sostanze fondamentali per un aspetto più tonico e compatto alla pelle, è utile per contrastare il fotoinvecchiamento cutaneo, in particolare per il trattamento delle rughe fini e sottili presenti nella guancia, nella zona perioculare e periorbitale. La cute del volto appare più distesa ed elastica.

Cheratosi attiniche
La terapia fotodinamica (fototerapia) è una delle terapie di prima scelta per il trattamento delle cheratosi attiniche, chiazze secche di ispessimento cutaneo che colpiscono le aree esposte alle radiazioni solari (viso, cuoio capelluto, arti). Grazie all’accumulo del fotosensibilizzante a livello della lesione con successiva produzione transitoria di forme reattive dell’ossigeno (ROS) vengono distrutte esclusivamente le cellule bersaglio. Dopo il tratamento con terapia fotodinamica le cellule colpite da cheratosi vengono sostituite da cellule sane e la pelle risulta più levigata e giovane.


  
 

Indietro